News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

I prezzi del petrolio sostanzialmente invariati

26.11.2010
Alla borsa elettronica notturna negli USA sono attualmente invariati, un barile di petrolio costa 83.68 dollari. La Festa del Ringraziamento chiaramente molto sentita, ha avuto poco effetto e ci sono stati pochi scambi. Il dollaro con un cambio stabile potrebbe portare a dei prezzi del petrolio più bassi. Inoltre il debito potrebbe in alcuni paesi mettere sotto pressione il prezzo del petrolio. Si teme che dopo la crisi, l’Irlanda, il Portogallo e la Spagna potrebbero seguire con gli stessi problemi. Per la prossima settimana la maggioranza degli esperti prevede dei prezzi più elevati. Le temperature basse con l’arrivo dell’inverno nella maggior parte dell’Europa potrebbero influenzare i prezzi.

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 1.0018
Situazione: 26.11.2010, prossimo aggiornamento: 29.11.2010

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA