News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Grecia- Il credito ottenuto solleva il morale sui mercati

04.07.2011

Stamattina nei primi scambi i prezzi del petrolio sono aumentati. Il motivo per il
rilassamento dei prezzi è dovuto alla crisi della Grecia. I ministri delle Finanze
dell'euro hanno approvato il nuovo credito di 12-milioni per la Grecia. Già venerdì
la preoccupazione economica nella zona dell'euro ha fatto si che i prezzi del
petrolio erano più deboli. Ora cresce la certezza nei mercati. Oggi é previsto una
giornata tranquilla, in quanto è un giorno di festa negli Stati Untiti.

In Germania vengono rilasciate le riserve strategiche di petrolio. L'Agenzia
internazionale dell'Energia vorrebbe così compensare le perdite delle consegne
nella Libia. In Svizzera non è previsto nessun rilascio di riserve di petrolio.

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.8474
Situazione: 04.07.2011, prossimo aggiornamento: 05.07.2011

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA