News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

I prezzi rimangono ad alti livelli.

12.10.2012

I prezzi tendono ad oscillare, al momento è difficile valutare se
saliranno oppure se tenderanno a scendere. Gli esperti parlano di
tendenze contraddittorie, la riduzione di 20 centesimi non è rilevante.
Le borse asiatiche oscillano leggermente, non influenzano molto i prezzi.

Il conflitto tra Turchia e Siria continua, un attacco alla città portuale di
Ceyhan potrebbe incrementare notevolmente i prezzi. A Ceyhan arrivano tre
pipeline (Baku-Tiflis-Ceyhan), giornalmente forniscono 1 milione di barili
(159 milioni di litri). La Turchia ho spostato 250 carri armati sul confine con
la Siria, in generale l' esercito turco si sta mobilitando. La pianificazione di
un attacco sembrerebbe già in fase avanzata.

Un barile di Brent per fornitura a novembre costa 115.51$, -20 centesimi rispetto a
giovedi. Il prezzo per un barile di WTI è aumentato di 22 centesimi a 92.29$.

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9349
Situazione: 12.10.2012, prossimo aggiornamento: 13.10.2012

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA