News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Prezzo del petrolio recuperato dopo le perdite subite mercoledì

08.11.2012
I prezzi del petrolio sono crollati nel pomeriggio di mercoledì. L'umore sui mercati
finanziari non è sereno. Anche giovedì mattina, i mercati asiatici hanno niente
di buono da segnalare. La reazione positiva alla rielezione del presidente degli Stati Uniti
Barack Obama, si è trasformato in disillusione. Negli Stati Uniti, le scorte sono aumentate
enormemente del petrolio, che indica un eccesso delle richieste. Questo è stato causato per
la tempesta "Sandy", visto che molte raffinerie sulla costa hanno dovuto fermare la produzione.
Inoltre, si può supporre di una debole richiesta negli Stati Uniti. In Europa, i problemi del
debito della zona euro stanno tornando nuovamente in scena. In Grecia ancora una volta sono
scatenati disordini in risposta alle annunciate misure di austerità.
Ciò fornisce ulteriore incertezza sui mercati.
 
 
Nuovi impulsi potrebbero fornire i prossimi dati economici previsti provenienti dalla Cina
e Stati Uniti. I due paesi sono considerati come il più grande consumatore di petrolio al
mondo. Lo sviluppo economico delle due superpotenze ha quindi una grande influenza sullo
sviluppo dei prezzi del petrolio.
 
 
Un barile (159 litri) di Brent del Mare del Nord per consegna a dicembre nei primi scambi
costava 107,56 dollari. Il prezzo così aumentato di 74 centesimi. Un barile di West Texas
Intermediate (WTI) è aumentato di 68 centesimi a 85,12 dollari.
 
 

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.9465
Situazione: 08.11.2012, prossimo aggiornamento: 09.11.2012

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA