News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

prezzi del petrolio sono aumentati del timore di una guerra in Medio Oriente

27.08.2013

I prezzi del petrolio in rialzo per paura della guerra in Medio Oriente.

La situazione in Siria continua ad intensificarsi. Il probabile uso di gas velenosi in Siria ha

spinto gli Stati Uniti a prendere in considerazione un attacco militare.

Secondo un rapporto del giornale è quello di esaminare la possibilità di un attacco militare di due giorni.

La prospettiva di un intervento degli Stati Uniti ha lasciato i prezzi del petrolio a salire questa mattina.

La Siria è una regione importante come produzione di petrolio. Anche i terribili disordini in Egitto

continuano ad essere un motivo per l'aumento dei prezzi del petrolio. Si teme che i disordini potrebbe

diffondersi ad altri paesi ricchi di petrolio. Inoltre, l'Egitto è importante per il trasporto di petrolio

tramite il Canale di Suez.

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.922
Situazione: 27.08.2013, prossimo aggiornamento: 28.08.2013

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA