News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Prezzi del petrolio nuovamente al rialzo

17.02.2015
Martedì scorso i prezzi del petrolio tendono più forti.
Un barile di petrolio (159 litri) di North Sea Brent per
la consegna in aprile costava questa mattina 62,07 dollari.
Erano 67 centesimi in più risetto lunedì. Il prezzo di un barile
di USA West Texas Intermediate (WTI) è aumentato di 44
centesimi a 53,22 dollari.
 
L'incremento è giustificato secondo le aspettative dell'Organizzazione
dei paesi esportatori di petrolio (OPEC), che si aspetta ulteriori
aumenti dei prezzi. Il ministro del petrolio del Qatar,
Mohammed Al-Sada, predice una continua tendenza al rialzo dei prezzi
del petrolio, dal momento che ci sono delle segnalazioni.
L'approvvigionamento di petrolio sul mercato mondiale era più basso
di quanto si pensasse.
 
Negli ultimi giorni di negoziazione, dopo lunghi mesi di discesa, i prezzi del petrolio,
hanno recuperato in una certa misura. Questo, soprattutto grazie alla diminuzione
delle trivellazioni petrolifere negli Stati Uniti come risposta al basso livello
dei prezzi. Gli esperti non sono d'accordo su come continua l'evoluzione
del prezzo del petrolio, poiché vi sono ragioni per un nuovo calo dei prezzi. 
 
Secondo Maria van der Hoeven, il segretario generale dell'Agenzia internazionale
dell'energia (IEA), è nata una nuova era nel mercato petrolifero.
La produzione di olio di scisto negli Stati Uniti avrebbe cambiato la situazione
notevolmente. In futuro, la produzione di petrolio dei produttori americani
dovrà adattarsi ed essere più flessibile sulla richiesta e sui prezzi del petrolio.
In precedenza, l'influenza sui prezzi era nelle mani dell'OPEC, che oggi non è più
il caso: ora regna il mercato.

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.9334
Situazione: 17.02.2015, prossimo aggiornamento: 18.02.2015

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA