News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

I prezzi del gasolio rimangono bassi

21.08.2015

I prezzi del gasolio rimangono bassi

Venerdì i prezzi del gasolio sono scesi ancora. Un barile (159 litri) del tipo North Sea Brent con consegna ad ottobre costava 46.15 dollari americani.
Questo corrispondeva a 47 centesimi in meno di giovedì. Il prezzo per un barile di West Texas Intermediate (WTI) è sceso di 41 centesimi per raggiungere i 40.91dollari americani.

Le pessime notizie arrivate dalla Cina durante la notte informavano che l'umore degli imprenditori non è mai stato così basso dal marzo 2009.
A ciò si aggiunge, come indicato dalla rivista di economia Caixin, l'indice manifatturiero in Cina è sceso ai minimi a 47,1 punti.
Gli analisti avevano calcolato con 48.2 punti. Nel frattempo la Cina è diventata il più grande consumatore mondiale di gasolio di conseguenza gli effetti
sullo sviluppo congiunturale alimentano i timori che si ripercuotono anche sui prezzi del gasolio.

Anche altri paesi come Brasile e Russia non vedono positivamente questo sviluppo. L'economia si increspa. Anche per gli Stati Uniti, grande consumatore,la richiesta non è per nulla assicurata. Il dollaro americano indebolito e lo scetticismo in merito all'imminente aumento dei tassi di interesse preoccupanoil panorama della crescita economica negli USA.

Oltre alle preoccupazioni legate alla richiesta, la forte offerta continua a pesare sulle quotazioni, tendenza che potrebbe essere sovvertita in caso di un
aumento di richiesta. Senza tener conto dell'offerta in esubero i produttori continuano a produrre forti quantità. Così facendo sembra vogliano mantenere la loro fetta di mercato. Gli USA producono molto e ancor più i paesi membri dell'OPEC l'organizzazione dei paesi esportatori di petrolio. Davanti a tutti c'è l'Arabia Saudita che con la costante alta produzione rimane la locomotiva trainante.

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9591
Situazione: 21.08.2015, prossimo aggiornamento: 22.08.2015

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA