News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

I prezzi del gasolio scendono ancora

24.08.2015

La borsa cinese trascina in basso i prezzi del gasolio

L'agitazione nei mercati asiatici in Cina è la causa della discesa dei prezzi di questo lunedì mattina. Un barile (159 litri) di North Sea Brent con consegna ad ottobre questa mattina presto costava 44,20 dollari americani. Questo era il livello più basso dal marzo 2009, nonché 1,06 dollari in meno di venerdì. Il prezzo per un barile di West Texas Intermediate (WTI) è sceso dai 40,00 dollari a 39.00 dollari raggiungendo il livello più basso da febbraio 2009.

Le forti perdite nei tassi delle borse cinesi hanno pesato sul prezzo del gasolio, ciò alimenta le preoccupazioni sulla richiesta dal parte della seconda più grande economia popolare del mondo. Il mercato azionario di Shanghai stamattina segnava il più forte tonfo sui cambi dal 2009. A nulla sono servite le rassicurazioni e le iniziative da parte delle autorità del governo cinese  decise nel fine settimana in modo da permettere di investire i fondi di pensione in titoli azionari, ma ciò nonostante la borsa ha continuato la sua discesa.

Sono già stati attivati piani di sostegno alla congiuntura. Secondo la rivista economica “Wall Street Journal” la banca centrale cinese abbasserà il tasso minimo per le banche interne, così facendo ci sarà più liquidità a disposizione sia per gli investimenti delle imprese che per le famiglie.

Già da diverse settimane le borse internazionali sono in discesa. In modo particolare in Cina, uno dei maggiori consumatori mondiali, aumentano le indicazioni di deboli riprese. Con le sempre alte quantità di produzione di gasolio nel mercato mondiale la situazione dei prezzi resta sotto pressione.

 

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.9472
Situazione: 24.08.2015, prossimo aggiornamento: 25.08.2015

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2016 Migrol SA