News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Prezzi del petrolio sotto pressione causa eccesso d'offerta

09.02.2016

I prezzi del petrolio hanno iniziato bene la nuova settimana.
Con rinnovato coraggio e rafforzato dalla debole quotazione del
dollaro, alcuni commercianti hanno cercato di stabilizzare i
prezzi. Le quotazioni sono quotate nettamente verso il basso. 
Il prezzo del petrolio per la varietà Brent del Mare del Nord
è sceso nettamente al di sotto della soglia importante di
34 dollari al barile. Il petrolio WTI (West Texas Intermediate)
è sceso a New York addirittura sotto i 30 dollari.

Per quanto riguarda il motivo per il movimento verso il basso
è stato giustificato ancora una volta dall'eccesso globale
dell'offerta al livello mondiale. I massicci riduzioni dei prezzi
sui mercati borsistici e non ci sono segnali di tagli di
produzione in vista.

Stasera l'API (American Petroleum Institute) dopo la chiusura della
Borsa di New York pubblicherà gli ultimi dati d’inventario degli
USA per i prodotti petroliferi. Gli esperti stimano che le scorte
di petrolio sono aumentati rispetto alla settimana precedente di
circa 3,9 milioni di barili. Se queste previsioni si avverranno,
i prezzi del petrolio potrebbero di nuovo essere sotto pressione.

Questa mattina, il corso del dollaro USA nei confronti del franco svizzero
si è presentato ancora una volta più debole. Un dollaro debole degli
Stati Uniti fa si che i prezzi del petrolio sono leggermente più deboli.
Pertanto, le quotazioni tendono leggermente più forte.

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.9871
Situazione: 09.02.2016, prossimo aggiornamento: 10.02.2016

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA