News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Prezzi del petrolio nuovamente al rialzo

17.05.2016

A causa di una serie di attacchi e guasti tecnici, la produzione
di petrolio in Nigeria è scesa al livello più basso in 22 anni.
Nigeria è ben nota per il petrolio particolarmente a basso tenore
di zolfo, che è particolarmente adatto per la produzione di benzina
e kerosene. Oltre alla Nigeria, anche le perdite di produzione in
Venezuela e in Canada fornisce un calo della produzione globale
di petrolio.

La situazione politica ed economica in Venezuela hanno fatto si che durante
gli ultimi giorni sono stati delle interruzioni, di conseguenza ci sono stati
delle limitazioni con la produzione di petrolio. In Canada, gli incendi
del bosco sono stati infatti ridotti, ma non sono completamente sotto controllo.
Nella zona Fort McMurray sono stati evacuati di nuovo circa 4000 lavoratori.
Un nuovo aumento del prezzo del petrolio sembra molto probabile.
Ancora una volta è il colosso bancario statunitense Goldman Sachs, che ora
diffonde l'aumento dei prezzi del petrolio. Ricordiamo che all'inizio era
la stessa istituzione, che ha previsto un prezzo del petrolio
a 20 dollari al barile.

L'aumento dei prezzi è ulteriormente supportato dalle ultime stime dalle scorte
del magazzino USA.  Sono previsti giacenze in diminuzione.  In questo periodo
i prezzi del petrolio sono costanti. A Londra, un barile di gasolio è quotato
ben 4 dollari al di sopra, un barile Brent attualmente costa 38 centesimi
in più rispetto ieri.

 

 

 

 

Consigliamo un regolare controllo della cisterna specialmente in questa stagione. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per visualizzare il prezzo attuale dell'olio combustibile tramite un'offerta online, la invitiamo a cliccare il seguente link:

Olio combustibile-Offerta / Ordine

1 USD = CHF 0.9781
Situazione: 17.05.2016, prossimo aggiornamento: 18.05.2016

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; lo sviluppo del prezzo di questo prodotto di solito determina anche i prezzi dell’olio combustibile e dei carburanti. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA