News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Prevista una maggiore domanda nella seconda metà dell'anno

09.08.2016

Le quotazioni dei prezzi del petrolio hanno iniziato la nuova settimana
più forte. Dati economici positivi dagli Stati Uniti hanno inciso sull’umore
d'acquisto sui mercati. Decisivo è stata anche una dichiarazione del
Presidente Al-SADA dell'OPEC. Si aspettava nella seconda metà dell'anno
una maggiore domanda di petrolio, di conseguenza prezzi maggiori del petrolio.

Anche all'interno dell'OPEC (organizzazione dei paesi esportatori) si sentono gli
sforzi, quali vanno in direzione per una copertura della quantità trasportata.
L'iniziativa arriva da parte dell'Ecuador, Kuwait e Venezuela.
Arabia Saudita difende la sua quota di mercato con qualsiasi mezzo.
L'Iran e l'Iraq si sforzano di aumentare i loro quantitativi.

Visto dal lato tecnico, il movimento al ribasso della settimana scorsa potrebbe
essere terminato, dopo che le marche di resistenza più importanti, ad esempio
44 dollari con il Brent, erano state rotte verso l'alto.

Stasera API (American Petroleum Institute), dopo la chiusura del mercato di New York
pubblicherà gli ultimi dati d'inventario degli Stati Uniti per i prodotti petroliferi.
Gli esperti ritengono che le scorte del petrolio e benzina rispetto la settimana
precedente sono diminuite di 1 milione di barili. I magazzini di olio combustibile
dovrebbero essere leggermente superiori.

In questo periodo, i prezzi del petrolio tendono un po’ più morbidi. A New York, la
tonnellata di olio combustibile costa 3 dollari in meno. Per un barile di petrolio del Mare
del Nord varietà Brent costa 45 centesimi in meno.

 

 

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9828
Situazione: 09.08.2016, prossimo aggiornamento: 10.08.2016

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA