News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Ultimi dati d'inventario USA per i prodotti petroliferi

05.10.2016

Ieri abbiamo registrato una giornata molto tranquilla di
negoziazione. Dopo la chiusura del mercato di New York,
l'API ha pubblicato gli ultimi dati d'inventario degli
Stati Uniti per i prodotti petroliferi. Questi, hanno mostrato
con il petrolio un calo dei magazzini rispetto alla settimana
precedente di 7,6 milioni di barili.


Alle borse elettroniche notturne le quotazioni hanno reagito
in particolare con prezzi del petrolio in aumento. 
A Londra, l'importante marchio di 50 dollari è stato perforato
con il petrolio. A New York, oggi si cercherà di fare lo stesso.
I commercianti aspetteranno in primo luogo le cifre dell'EIA,
quali saranno pubblicati nel pomeriggio.


E‘ ancora incerta l'accordo dell'OPEC. Nel frattempo, l'Associazione
cerca supporto in altri paesi produttori. Una delegazione dall'Iran
che visiterà questo o il prossimo mese la Russia per poter
negoziare su un possibile accordo di limitazione della produzione.

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9783
Situazione: 05.10.2016, prossimo aggiornamento: 06.10.2016

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA