News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Mercato attende ulteriori impulsi

24.02.2017

A seguito della pubblicazione dei dati del Department
of Energy (DOE), i prezzi sono andati in direzioni
diverse. In una prima reazione le scorte del petrolio
in seguito alla forte diminuzione della produzione,
i prezzi sono aumentati. Inoltre, i prezzi sono stati
agevolati da un ulteriore calo del dollaro.
I prezzi sono scesi al livello di mezzogiorno diminuendo
i loro profitti.

Questa mattina i prezzi si sono imposti. La forte
resistenza con 57 dollaro (ICE Brent) ha impedito fino
ad ora un ulteriore aumento. Il messaggio che il finanziamento
degli Stati Uniti è aumentato a 9 milioni di barili al giorno,
ha inciso ulteriormente. L'inaspettata diminuzione della benzina
e distillati medi, hanno mostrato invece una  diminuzione del
petrolio. I partecipanti al mercato sono in attesa di ulteriori
impulsi.

 

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 1.0061
Situazione: 24.02.2017, prossimo aggiornamento: 25.02.2017

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2017 Migrol SA