News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

I prezzi del petrolio hanno registrato lievi perdite

25.05.2018

Dopo la battuta d'arresto tecnica di mercoledì sera e la successiva correzione al rialzo, ieri è regnata la calma per un po' nel commercio internazionale del petrolio. Alla chiusura di ieri, i prezzi sono leggermente diminuiti.

Al momento, la speculazione sul comportamento degli stati membri OPEC e non OPEC in termini di politica di supporto è l'argomento più discusso tra i professionisti del mercato. Ieri il ministro dell'Energia russo Alexander Novak ha affermato che un aumento "graduale" della produzione potrebbe avvenire a giugno. Altri paesi produttori hanno già accettato di compensare i volumi in calo da Venezuela e Iran. Tuttavia, fino alla riunione dei membri dell'OPEC a Vienna il 22 giugno, il lato negativo rimarrà probabilmente molto limitato. Tra le altre cose, il Memorial Day negli Stati Uniti inizierà lunedì prossimo la "Driving Season", che si tradurrà in una maggiore domanda di benzina. Inoltre, gli sviluppi politici a breve termine e le variazioni inattese delle scorte possono portare a un nuovo aumento dei prezzi in qualsiasi momento.

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9911
Situazione: 25.05.2018, prossimo aggiornamento: 26.05.2018

Le news di mercato si occupano dell’andamento delle quotazioni internazionali del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi. L’andamento effettivo dei prezzi in Svizzera può variare anche a causa di altri fattori, come i costi di trasporto, il trasporto fluviale sul Reno o il tasso di cambio del dollaro.