News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Prezzo in leggera diminuzione anche ad inizio settimana

29.05.2018
Le quotazione del greggio sono scese anche ad inizio settimana.
Le speculazioni secondo cui la Russia e l'OPEC potrebbero aumentare
la produzione nella seconda metà dell'anno ed il costante aumento della
produzione petrolifera negli Stati Uniti stanno esercitando una pressione
sui prezzi. Tuttavia l’abbassamento del prezzo ha perso slancio, poiché
i rappresentanti dei rispettivi paesi produttori hanno finora fatto solo
dichiarazioni e permangono dubbi e incertezze sull'effettivo accordo
dell'aumento della produzione richiesto da Russia ed Arabia Saudita per
la riunione dei paesi OPEC e non OPEC del 22 giugno.
L'ulteriore evoluzione dei prezzi nelle prossime tre settimane sarà decisiva.
Quanto più bassi saranno i prezzi, tanto meno probabili saranno le misure
concrete adottate dai paesi produttori.

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9934
Situazione: 29.05.2018, prossimo aggiornamento: 30.05.2018

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2018 Migrol SA