News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

I prezzi si stanno muovendo solo leggermente

05.07.2018

Ieri i prezzi del petrolio si sono mossi molto poco quando la Borsa di New York ha chiuso e il commercio di Londra a basso volume è stato lento. Le perdite di produzione in Libia, Venezuela e Canada continuano a sostenere le quotazioni.

Il presidente degli Stati Uniti Trump ha twittato tramite il suo canale di comunicazione popolare che l'OPEC (Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio) dovrebbe aumentare la propria produzione di petrolio per abbassare i prezzi. Il breve messaggio era scritto solo a caratteri cubitali e con un punto esclamativo alla fine (RIDUCI ORA!). A quanto pare ha già degli effetti sul prezzo del petrolio questa mattina. Più tardi nel pomeriggio, il Dipartimento dell'Energia pubblicherà il suo inventario di prodotti petroliferi. Ad oggi, i mercati non hanno risposto ai numeri pubblicati martedì sera dall'API (American Petroleum Institute).

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9924
Situazione: 05.07.2018, prossimo aggiornamento: 06.07.2018

Le notizie di mercato si riferiscono allo sviluppo dei prezzi del petrolio. Il petrolio degli Stati Uniti è considerato un prodotto di riferimento a livello mondiale; L’andamento di questo prodotto domina di norma anche i prezzi dell’olio combustibile, del diesel e della benzina. L’andamento effettivo del prezzo in Svizzera tuttavia, può variare a causa di numerosi fattori concomitanti come i costi del trasporto, il trasporto via Reno non sempre disponibile e la quotazione del dollaro.

Copyright © 2018 Migrol SA