News di mercato sul prezzo del petrolio: archivio

Perdite durante il week end – correzioni al rialzo già in corso

04.03.2019
L'indice ISM dei responsabili degli acquisti, che ha ricevuto molta attenzione nei mercati finanziari, è sceso di 2,4 punti a 54,2 punti. Questo è il livello più basso in oltre due anni. Dopo la chiusura del mercato dei servizi petroliferi New York, Baker Hughes ha riferito che il numero di siti di estrazione di petrolio attivi negli Stati Uniti è diminuito rispetto alla settimana precedente di 10 unità a 843. Gli esperti si chiedono se la produzione mondiale di petrolio greggio aumenterà a causa di questo calo di impianti aperti.

A febbraio, i membri dell'OPEC hanno tagliato la produzione di petrolio di 300.000 barili al giorno da gennaio. Da novembre, la produzione dei membri del cartello è diminuita di 1,5 milioni di barili al giorno. A giugno, la prossima riunione dell'OPEC deciderà se i tagli verranno estesi o meno fino alla fine dell'anno. Gli Stati Uniti e la Cina sembrano essere sul punto di raggiungere un accordo nella disputa commerciale. Secondo fonti cinesi i funzionari governativi hanno compiuto progressi sostanziali negli ultimi colloqui.
 

Un controllo regolare della cisterna è sempre importante. Ordini per tempo questo importante servizio. Per forniture urgenti (sono possibili dei supplementi) si metta in contatto con noi al numero 0844 000 000.

Per ottenere un’offerta per olio combustibile oppure per diesel, clicchi il seguente link:

Olio combustibile - Offerta / Ordinazione

Diesel - Offerta / Ordinazione

1 USD = CHF 0.9986
Situazione: 04.03.2019, prossimo aggiornamento: 05.03.2019

Le news di mercato si occupano dell’andamento delle quotazioni internazionali del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi. L’andamento effettivo dei prezzi in Svizzera può variare anche a causa di altri fattori, come i costi di trasporto, il trasporto fluviale sul Reno o il tasso di cambio del dollaro.