Sostituzione riscaldamento MoPEC 2014

La quarta edizione dei modelli di prescrizione dei Cantoni (in breve MoPEC 2014) è un’evoluzione delle prescrizioni energetiche adeguata allo stato della tecnica.

Il MoPEC* è un documento della Conferenza dei direttori cantonali dell’energia (EnDK) e costituisce la base per la legislazione cantonale in materia di energia. Ogni Cantone decide autonomamente quando e quali parti del MoPEC devono essere legalmente vincolanti. I singoli Cantoni possono anche imporre requisiti energetici addizionali.

I requisiti possono essere soddisfatti nei seguenti modi:

  • Applicazione di una delle 11 soluzioni standard previste
  • Certificazione dell’edificio ai sensi dello standard Minergie
  • Raggiungimento della classe D dell’efficienza energetica complessiva CECE
 

* Modello di prescrizioni energetiche dei Cantoni
** Certificato energetico cantonale degli edifici

 



11 soluzioni standard

11 soluzioni cosiddette standard offrono diverse possibilità per soddisfare i requisiti MoPEC 2014.

Essi prevedono che in futuro, nella sostituzione di sistemi di riscaldamento a olio combustibile e a gas, il 10% del fabbisogno termico

  • provenga da fonti rinnovabili
  • o venga risparmiato tramite l’isolamento termico.
 

In linea generale, sono possibili quattro diversi approcci - vedere il grafico sottostante:

  • Sfruttamento del’irraggiamento solare per la produzione di acqua calda.
  • Rinnovo della produzione di calore scegliendo tra le tecnologie disponibili allo stato della tecnica.
  • Ricambio d’aria realizzato mediante una ventilazione della casa controllata con recupero di calore.
  • Efficienza energetica migliorata mediante interventi all’involucro edilizio.
 


 

Si informi in modo dettagliato sulle soluzioni standard 1, 2, 3, 7 e 10 offerte da Migrol e Swisstherm.