Risparmiare energia

Risparmiare energia è facile: su questa pagina le offriamo con regolarità consigli utili per ottimizzare o ridurre sue le spese energetiche con poco sforzo e piccoli investimenti.

 

Cucinare / cuocere al forno

Oltre a utilizzare pentole delle dimensioni giuste per le piastre, quando si cucina occorre ricordare che serve un coperchio per ogni pentola: in questo modo si evita la dispersione di calore e di energia e si risparmia tempo. È importante anche scaldare solo la quantità d’acqua necessaria. Se si tratta solo di poca acqua, un bollitore è più veloce e più efficiente dal punto di vista energetico.

Ci sono consigli e trucchi anche per la cottura al forno. Se possibile, bisognerebbe scegliere la cottura ventilata anziché il calore dall’alto e dal basso. Con la modalità ventilata il calore circola nel forno e raggiunge il cibo più velocemente. In questo modo, a parità di tempo di cottura, è possibile impostare una temperatura minore.  

 

Illuminazione intelligente

Non è solo grazie all’invenzione della lampadina a risparmio energetico che possiamo risparmiare molta elettricità: oggi anche la tecnologia LED è molto apprezzata. Infatti il potenziale di risparmio offerto dai LED è ancora maggiore di quello offerto dalle lampadine a risparmio energetico, sia per l’illuminazione interna, che per quella esterna. Inoltre anche i sistemi di illuminazione intelligente, programmabili individualmente, permettono di risparmiare energia elettrica.

Al momento dell’acquisto di un LED occorre prestare attenzione al numero di lumen, anziché al numero di watt.

 

Lavaggio e asciugatura

Anche durante il lavaggio e l’asciugatura è possibile risparmiare energia. È sufficiente seguire piccoli accorgimenti:

  • Sfruttare al massimo la capacità della macchina.
  • Non lavare a temperature più alte del necessario. Per capi normalmente sporchi sono sufficienti 30 o 40 gradi.
  • Premere il pulsante per il risparmio energetico se la lavatrice ne è dotata.
  • Stendere il bucato all’aperto quando è bel tempo.
  • Pulire regolarmente il filtro dell’asciugatrice.
  • Impostare un’alta velocità di centrifuga durante i cicli di lavaggio. In questo modo si rimuove molta umidità dalla biancheria e l’asciugatrice non deve funzionare troppo a lungo.
 
 

Altri suggerimenti

 

In caso di domande o se è interessato a fonti d'energia rinnovabili, siamo a sua disposizione telefonicamente o via e-mail:

All'consulenza/offerta



Telefono: 0844 000 000

Copyright © 2018 Migrol SA