L'efficienza energetica, Consumo energetico , Pompe di calore, Fotovoltaico, Soluzione di calore

Ottimizzare il proprio fabbisogno di energia perché consumare più energia conviene

Chi ha un impianto fotovoltaico sul tetto desidera consumare molta energia autoprodotta in modo da doverne acquistare il meno possibile dal gestore della rete. Tuttavia non è così facile, perché durante il giorno la produzione di energia non è uniforme e raggiunge il picco proprio a mezzogiorno, quando la maggior parte delle persone è fuori casa e quindi ne consuma meno.

Orientamento del tetto

Anche l’orientamento dell’impianto influisce sulla quantità di energia autoprodotta che può essere utilizzata. Sebbene il rendimento totale di un impianto rivolto a sud sia il più alto, possono avere senso anche altre opzioni.

Un impianto rivolto verso ovest produrrà energia fino a tarda sera. Un impianto rivolto verso est, invece, la produrrà già al mattino presto. Conviene quindi pensare a quando il bisogno di energia è maggiore e tenerne conto nella progettazione – nei limiti del possibile, perché se si vuole costruire un impianto su un tetto esistente, le opzioni sono limitate.

Controllo intelligente dei dispositivi

I cosiddetti sistemi smart home sono sistemi che controllano in modo completamente automatico gli elettrodomestici dotati di relativa interfaccia. Permettono, per esempio, di accendere la lavatrice o la lavastoviglie quando l’impianto solare produce molta energia. Anche accumulatori di energia, wallbox e pompe di calore possono essere comandati in modo mirato.

A proposito, questo può essere fatto con un piccolo sforzo in più anche senza un sistema smart home: basta tenere d’occhio le previsioni del tempo e impostare i timer quando sono previste le ore di sole.

Accumulatore di energia

Un accumulatore di energia permette di caricare la batteria di giorno e di utilizzarla poi di sera o di mattina. È praticamente una power bank per la casa – non particolarmente elegante, ma efficace.

Wallbox

Se viene prodotta più energia di quella necessaria in casa in un determinato momento, è possibile utilizzare una wallbox per ricaricare l’auto elettrica (se in quel momento è collegata). Anche la batteria dell’automobile può essere utilizzata come accumulatore di energia.

Pompa di calore

Se l’installazione è possibile, una pompa di calore permette di aumentare il consumo proprio. La produzione di energia in eccesso può coprire il consumo di energia della pompa di calore ed essere usata per la produzione di acqua calda – questo migliora anche il bilancio di CO2 della pompa di calore.

Se è interessato a un impianto fotovoltaico, non esiti a contattarci:

Migrol SA

Servizio clienti e soluzioni energetiche
Migrol SA
Badenerstrasse 569
8048 Zurigo
energie@migrol.ch

Commenti

Non ci sono ancora commenti.

I post più popolari Anche questi temi potrebbero interessarle