Informazioni di mercato  Prezzi volatili

Ieri i prezzi del petrolio sono scesi. La previsione di un aumento delle scorte di greggio statunitense ha influito sul andamento dei prezzi. Inoltre stanno crescendo i timori di una seconda ondata di coronavirus e le conseguenze sulla domanda globale di petrolio.
Oltre a questi fattori anche Libia e Iran giocheranno nuovamente un ruolo più importante nel commercio del petrolio e porteranno ulteriore greggio sul mercato. I prezzi sono stati in qualche modo incentivati dalle speranze di un nuovo pacchetto di stimolo economico statunitense. Al Congresso degli Stati Uniti il dibattito finora in stallo sembra essere di nuovo in movimento. Il conflitto tra Armenia e Azerbaigian ha avuto finora un impatto limitato sui prezzi, anche se la regione è ricca di petrolio e gas e dispone di importanti oleodotti. Ieri sono stati pubblicati i dati d’inventario dell'API (American Petroleum Institute). Questi mostrano una leggera diminuzione di greggio e un leggero aumento delle scorte di benzina. Questo pomeriggio seguiranno i dati ufficiali del Dipartimento dell'Energia (DOE).

1 USD = 0.9208

Aggiornamento: 30.9.2020, Prossimo aggiornamento: 1.10.2020

Le news di mercato si occupano dell’andamento delle quotazioni internazionali del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi. L’andamento effettivo dei prezzi in Svizzera può variare anche a causa di altri fattori, come i costi di trasporto, il trasporto fluviale sul Reno o il tasso di cambio del dollaro. Le news di mercato si occupano dell’andamento delle quotazioni internazionali del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi.

Quotazioni dell'olio un po' più solide

Tendenza leggermente al rialzo – Ieri i prezzi sono aumentati nel corso della giornata.

Per saperne di più

Quotazioni del petrolio di nuovo stabili

Tendenza stabile – I prezzi del petrolio hanno iniziato la nuova settimana praticamente invariati. Venerdì i prezzi erano ancora aumentati.

Per saperne di più

La settimana chiude con i prezzi al rialzo

Tendenza leggermente al rialzo – Le quotazioni petrolifere sono tornate a salire, riprendendo quanto perso negli ultimi giorni.

Per saperne di più