Informazioni di mercato  Grossi sbalzi di prezzo

Ieri pomeriggio le quotazioni del petrolio hanno subito forti scossoni. Poco dopo le quattro e mezza il presidente degli Stati Uniti Trump ha twittato che era al telefono con il suo amico, il principe ereditario saudita. L'Arabia Saudita e la Russia dovrebbero ridurre la loro produzione di greggio di 10 milioni di barili al giorno. Allo stesso tempo i sauditi hanno chiesto una riunione d'emergenza dell'OPEC e dell'OPEC+.
Il prezzo del petrolio è esploso in pochi minuti a causa di questa notizia. Gli ordini di acquisto controllati dal computer hanno fatto salire il prezzo del gasolio di Londra di oltre 100 dollari per tonnellata. Circa mezz'ora dopo è arrivata una smentita dal Cremlino. Dmitri Preskov ha annunciato che non sono previsti colloqui con l'Arabia Saudita. Gli eventi di ieri hanno dimostrato due cose in particolare, ovvero che il mercato è attualmente molto nervoso ed è sempre esposto a forti fluttuazioni dei prezzi e che la pressione dei paesi produttori di petrolio, compresi gli USA, è in aumento a causa dei bassi prezzi. Questo aumenta la probabilità che i produttori possano trovare un intesa.

1 USD = 0.9770

Aggiornamento: 3.4.2020, Prossimo aggiornamento: 6.4.2020

Le news di mercato si occupano dell’andamento delle quotazioni internazionali del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi. L’andamento effettivo dei prezzi in Svizzera può variare anche a causa di altri fattori, come i costi di trasporto, il trasporto fluviale sul Reno o il tasso di cambio del dollaro. Le news di mercato si occupano dell’andamento delle quotazioni internazionali del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi.

Russia pronta ai colloqui con l'OPEC e i suoi partner

Tendenza leggermente al rialzo – Dopo che il DOE ha reso noti gli ultimi dati dell'inventario americano dei prodotti petroliferi ieri pomeriggio, i prezzi del petrolio sono ulteriormente scesi. Secondo il DOE, le scorte di greggio sono aumentate di 13,8 milioni di barili rispetto alla settimana precedente. Gli esperti avevano previsto un accumulo di scorte di 4,3 milioni di barili.

Per saperne di più

Riserve di greggio più elevate rispetto a settimana scorsa

Tendenza leggermente al ribasso – Timido movimento al rialzo ieri dopo che dati economici positivi hanno fornito un breve sostegno ai prezzi del petrolio. Oggi però i prezzi sono nuovamente in diminuzione.

Per saperne di più

Revisioni al rialzo delle quotazioni del greggio

Tendenza leggermente al rialzo – All'inizio della settimana i prezzi del petrolio hanno subito pesanti perdite a causa delle conseguenze economiche della pandemia di coronavirus. Verso sera tardi è trapelata la notizia che il presidente americano Trump e il presidente russo Putin si sono sentiti telefonicamente e sarebbero pronti a discutere per stabilizzare i prezzi del petrolio.

Per saperne di più